Come delegare efficacemente nello studio dentistico

Una caratteristica che accomuna molti titolari di studi medici è il trovarsi a fare tutto da soli, ad esempio devono incontrare rappresentanti e contattare fornitori, preparare i preventivi, rispondere alle chiamate e prenotare gli appuntamento e altro ancora.
Come titolare di uno studio medico, hai però bisogno di tempo per focalizzarti sui tuoi pazienti e su come far crescere il tuo studio. Per questo è importante che nel tuo studio ci siano collaboratori che si occupano di alcune mansioni specifiche. Vediamo allora alcuni consigli per capire come delegare efficacemente nello studio dentistico.

1) Delegare il lavoro alla segretaria

La segretaria nello studio medico è la prima persona che entra in contatto con i pazienti, quella con cui essi si interfacciano la maggior parte delle volte. Accoglie il paziente all’entrata, lo saluta all’uscita, gli dedica tempo per preparare il preventivo e gli spiega come funziona, e assieme accordano gli appuntamenti.
Tutti questi brevi momenti sono molto importanti per i pazienti perché è qui che il paziente si sente accolto e ascoltato, determinando l’opinione che esso si crea sullo studio.
Quindi, trai vantaggio dal ruolo importante che la segretaria ricopre per i pazienti e affidale più compiti per guadagnare più tempo da dedicare ai tuoi pazienti.

2) Delegare il lavoro all’igienista

L’igienista, come la segreteria, è una figura fondamentale nello studio odontoiatrico. Questo perché puoi scegliere di far conoscere il tuo studio proponendo un controllo dell’igiene dentale o una pulizia dei denti. Dunque, l’igienista può diventare il medico con cui i pazienti entrano in contratto per la prima volta. Queste visite di controllo sono ottimali per iniziare rapporti di cura con i pazienti perché è attraverso di essi che si individuano le situazioni problematiche.

3) Delegare il lavoro all’assistente alla poltrona

Gli assistenti alla poltrona sono figure molto importanti nello studio odontoiatrico. Infatti, sono loro a preparare gli strumenti e il piano di lavoro per te, ad accogliere il paziente all’interno della stanza e ad accudirlo durante il trattamento. Per questo devi preoccuparti di selezionare per il tuo studio assistenti che siano persone piacevoli, di cui ti puoi fidare e con cui vai d’accordo, costantemente formate e che sappiano mettere a loro agio i pazienti.

4) Delegare il lavoro al collaboratore odontoiatra

Anche i collaboratori esterni possono essere un aiuto fondamentale per guadagnare più tempo da dedicare alla crescita del proprio studio. L’importante è che essi siano professionisti, di cui ti puoi fidare e capaci di rapportarsi con il paziente in modo empatico.

 

Se sei il titolare di uno studio odontoiatrico e stai facendo tutto tu, ti accorgerai di avere sempre meno tempo da dedicare ai tuoi pazienti e sempre più stanchezza per riuscire a trovare strategie per far crescere il tuo studio. Queste cose sono però importanti e non possono essere trascurate. Per questo è importante delegare efficacemente il lavoro nel tuo studio dentistico, e seguendo questi consigli riuscirai a vedere i primi risultati di una delega efficace.

OSM Partner Firenze
OSM Partner Firenze
digital@osmpartnerfirenze.it
Ancora nessun commento

Scrivici un commento