Come calcolare i costi di uno studio dentistico – Claudio Masin

Lo studio dentistico va trattato esattamente come ogni altra azienda, quando si parla di gestione finanziaria. Infatti, come in ogni impresa, la gestione del denaro è una priorità, oltre che un grande incubo per la maggior parte degli imprenditori italiani.

 

Molti degli studi dentistici con cui entriamo in contatto si sono rivolti a noi da quando hanno iniziato a vedere lievitare i costi dello studio, se rapportati agli incassi. Il segreto per affrontare questo complesso periodo è quello di riorganizzarsi in modo serio, con metodo, e affrontando tematiche che in genere sono sempre state un tabù per gran parte degli odontoiatri italiani.

Il dentista moderno deve diventare bravo a conoscere dettagliatamente i propri numeri. Spesso sentiamo odontoiatri che, parlando del suo fatturato, da cifre molto approssimative. Il calcolo preciso viene richiesto dalla segreteria, che solo in alcuni casi è formata per poter compiere questo tipo di ragionamenti e calcoli, anche perché impegnata nelle mille attività quotidiane. L’80% dei dentisti italiani non ha un’idea precisa dei costi del proprio studio dentistico!

 

Da dove nasce questo concetto? Spesso i dentisti confondono il numero di pazienti, o di visite effettuate, con i guadagni, ma la cosa non è quasi mai parallela. Ci sono le visite gratuite, i rifacimenti, le prime visite d’ingresso o quelle di controllo che il più delle volte non portano guadagni ma occupano il calendario visite risucchiando il tempo a disposizione per produrre guadagni. Inoltre, c’è il problema degli insoluti e degli incassi in proporzione a quanto si è lavorato, per tenere sempre a bada i costi variabili; quest’ultimo aspetto dipende dalla politica dei pagamenti che si adotta. Ci sono poi alcuni pazienti che danno più problemi rispetto ai benefici: è bene fare una valutazione costi/benefici, e chiedersi, qualora fossero spesso insolventi, creando malumori e pretese impossibili, appuntamenti mancati e altri problemi, se non fosse meglio trovarne di nuovi, più affidabili.

 

Tutti questi aspetti, molto diversi fra di loro, sono collegati alla bilancia commerciale del nostro studio. Se ben analizzati, affrontati, e studiati, possono permetterci di superare anche i momenti più difficili, per affermarci come professionisti ed imprenditori. In caso contrario, saranno loro ad investirci.

 

Vuoi abbattere i costi del tuo studio dentistico?

 

Richiedi subito di essere contattato da un nostro consulente, senza impegno.



Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 1 riportata nell'informativa.
PrestoNego
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 2 riportata nell'informativa.
PrestoNego
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 3 riportata nell'informativa.
PrestoNego




Claudio Masin
Claudio Masin
c.masin@osmpartnerfirenze.it
Ancora nessun commento

Scrivici un commento