Intervista a Mattia Vincent Paternostro – OSM Partner Firenze

 

Chi è Mattia Vincent Paternostro? Da dove arriva?

Sono fiorentino, 29 anni, marito di una siciliana che condivide con me un luminoso percorso di vita assieme, la carriera, la passione e l’amore per la crescita personale. Sono figlio di imprenditrice e, grazie a mia madre, da tanti anni oramai seguo un business fiorente nel settore del Network Marketing. Qui è dove iniziò tutto. Fu proprio ai primi eventi che partecipai come spettatore che scoprii quanto le persone si limitano attraverso i loro pensieri e le convinzioni errate che tutti noi abbiamo e non vogliamo mai mettere in discussione. Fu proprio in quell’ambiente di persone ad alto potenziale e con alti livelli di ambizione che scoprii la mia passione per le persone, il potenziale umano e la crescita delle nostre abilità come individui. Cominciando da lì mi sono sperimentato in tanti altri settori, sopratutto a livello commerciale, per poi cercare qualcosa che unisse la mia passione per le persone, con il desiderio di creare una professione che si confacesse a me e alle mie capacità.

 

Come sei entrato in contatto con OSM?

Penso di essere uno dei pochi che non è mai stato contattato da OSM, ma in realtà sono io che stavo cercando un azienda come OSM. Si perché non ho avuto né amici che mi hanno proposto questo progetto, ne tantomeno ho ricevuto una telefonata da qualche consulente. Possiamo dire che ci siamo trovati. Quando hai un idea cristallina di ciò che vuoi, diventa semplice muoversi alla ricerca di quella idea nella sua forma materiale.

 

Cosa ti ha spinto ad entrare a far parte del mondo OSM?

Ero alla ricerca di risposte. Mi spiego meglio: nei numerosi lavori che ho fatto, ho sempre vissuto un paradosso. Ho sempre dato il massimo in tutto quello che ho fatto, e molte volte ho ricevuto premi e complimenti dai miei superiori; ciononostante mi veniva sempre richiesto di sacrificare i miei valori e ciò in cui credevo nel profondo per raggiungere gli obiettivi aziendali. Il messaggio che continuava a passare era tipo “sei bravo Mattia, ma per fare questo mestiere non devi essere te, devi diventare qualcun altro”. Nel tempo questo meccanismo cominciava a starmi stretto: sentivo che ogni giorno che passava mi sentivo sempre più stanco, sempre più critico, sempre più infelice. Grazie a mia moglie, il mio angelo custode, un giorno presi la decisione di iniziare a cercare qualcosa, qualsiasi cosa, non in base al denaro (e questo è sempre un forte compromesso) ma in base a quello che avrei desiderato fare se tempo e soldi non fossero stati un problema. Ecco che la scelta è stata ovviamente OSM.

 

Che tipo di valore aggiunto dai alle Imprese che segui?

Penso che di base OSM arricchisca ogni imprenditore e ogni impresa con mille benefici differenti; senza considerare che uno dei nostri punti forti è quello di usare un linguaggio diverso a seconda della realtà imprenditoriale e della persona che ci troviamo davanti. Questo non ci limita in protocolli, regolamenti o impostazioni “one-size-fits-all” ma invece possiamo mostrare ad ogni imprenditore, e ad ogni collaboratore che segue quell’impresa, un quadro dipinto sulla base dei loro desideri e con una comunicazione accessibile per loro e comprensibile. E tanti anni fa imparai che “Quando c’è chiarezza, si entra in azione. Nel dubbio, si rimane fermi”. E noi siamo una azienda di azione senza dubbio. Il valore aggiunto che io porto in OSM è dato dalla personalizzazione di tutta questa conoscenza e tutti questi contenuti che ci fornisce OSM, tradotti poi in uno stile vivace, personale, e di facile accesso che mi consente di generare crescita e entusiasmo nelle Imprese che mi seguono.

 

Quali sono i tuoi obiettivi futuri?

OSM ha un ruolo di grande rispetto in Italia per quel che concerne il nostro settore. Molti non solo ci conoscono ma si ispirano alla nostra tecnologia per imparare come svolgere bene la nostra professione e questo ci rende estremamente orgogliosi. Quello che ci piace è che sentiamo che abbiamo appena grattato la superficie del potenziale di OSM e delle Imprese italiane; faremo molto di più nei prossimi anni, ve lo garantisco. Il mio obiettivo è quello di cavalcare questa onda e sfruttare tutto il suo potenziale per aiutare e supportare più realtà imprenditoriali possibili in modo da generare un momentum positivo che impatterà radicalmente il nostro territorio. Tutto si può riassumere in una bellissima frase che mi accompagna da molti anni. “Nella vita ci sono 3 tipi di persone: quelle che hanno successo, quelle che conoscono persone di successo, e quelle che si chiedono <che è successo?

Vuoi migliorare le performance della tua azienda? Vuoi aumentare le tue doti di leadership? Vuoi crescere come persona ed imprenditore?

 

Richiedi subito di essere contattato da un nostro consulente, senza impegno.



Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 1 riportata nell'informativa.
PrestoNego
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 2 riportata nell'informativa.
PrestoNego
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 3 riportata nell'informativa.
PrestoNego




OSM Partner Firenze
OSM Partner Firenze
digital@osmpartnerfirenze.it
Ancora nessun commento

Scrivici un commento