fbpx

Come Comprendere un Fallimento

Come Comprendere un Fallimento

Come Comprendere un Fallimento

Quanto tempo serve?

L’80% delle startup fallisce entro 18 mesi dalla partenza, che è come dire “se sarà un fallimento, si vedrà presto”.

La stessa cosa succede per le persone quando intraprendono un nuovo percorso, quando iniziano a svolgere un nuovo ruolo, che sia collaboratore, dirigente/manager oppure socio di società: non ci vorrà molto tempo per comprendere se ce la farà oppure sarà un fallimento. Nella mia esperienza servono 6 mesi al massimo.

Una persona forte parte forte, per lei si verifica la “honey-moon” (luna di miele), un periodo di circa 3 mesi/100 giorni nei quali quasi ogni giorno ci sorprende per le sue qualità. Poi noteremo anche i suoi difetti, ma è partita, è entrata in tante cose, le sono già state offerte varie possibilità.

Il Fallimento si può vedere anche subito

Una persona poco abile in un ruolo si vede subito.

C’è incertezza, non parte con entusiasmo, ne parliamo in modo benevolo perché la vogliamo aiutare, diciamo che è inesperta ed è presto per giudicare. Poi qualcuno ci viene a dire qualcosa di negativo, oppure nessuno ci viene a dire cose positive.

Insistendo, alla fine, dopo tempo, possiamo riuscire a farla vincere ma avremo messo in campo tanta energia, ci avrà rallentato, avrà abbassato il livello generale del gruppo, avrà costituito un esempio non molto edificante.

Potresti decidere di fare questo sforzo, ma la cosa che ti consiglio è di non farlo se questa persona diventa critica verso te e verso il gruppo.

Questo è un fallimento annunciato.

Come evitare di fallire con le persone

Non esiste purtroppo una formula “magica”, ma ci sono tutta una serie di strumenti che ci possono aiutare a selezionare persone capaci e con la giusta motivazione.

Starà poi a noi il compito di fargli esprimere il loro pieno potenziale.

Uno di questi strumenti, che utilizziamo anche noi di OSM per i nostri collaboratori, è Guru Jobs: una piattaforma che ti permette di selezionare il tuo personale attraverso l’analisi I-Profile.

Leggi questo articolo di approfondimento e scopri tutte le potenzialità dei tuoi candidati!

Comments 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati